FINO A QUANDO …

 

Ora so perché,

tra tante, scelsi proprio Te …

 

In quell’istante …

Tu sei stata, per ME,

colei che incarnava, in Sé,

tutto quello di cui avevo bisogno

per soddisfare, momentaneamente,

il mio bellissimo sogno …

 

Rispecchiavi, perfetta-mente,

l’ideale della mia mente duale,

non ancora recatasi, evidentemente,

al di là del “bene e del male” …

 

La tua bellezza,

mista alla dolcezza, alla timidezza

ed alla delicatezza,

erano l’espressione, eloquente,

dell’energia che s’era condensata,

prendendo una forma umana …

per soddisfare la passione crescente …

 

che allora non ero in grado di controllare,

davanti alla tua avvenenza …

e ciò, evidentemente,

mi consentiva, inconsapevolmente,

di godere, piena-mente, dell’esistenza …

 

fino a quando finalmente,

ho fatto quella travolgente,

stupefacente” … esperienza …

D’allora, ogni tanto,

mi chiedo se, con Lei accanto,

potrò, ancora, ri-vivere … l’incanto …

 —

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

PRODIGIOSO!

 —

Essendo, notoria-mente, particolar-mente curioso …

ho trovato tremenda-mente “interessante”

ciò che ho letto, recente-mente,

in un luogo estrema-mente “fantasioso” …

 

Lì è scritto, chiunque lo potrà accertare personalmente,

che ogni bambino, alla nascita, sarebbe già Divino,

essendo, con tutti, unito nell’Amore

(non avendo ancora appreso, quell’anima innocente,

come distinguere la forma, la razza ed il colore …)

 

Quindi, logica-mente, oltre Gesù,

Buddha, Krishna … o chi vuoi “tu” …

anche in ME, incredibilmente,

sarebbe incarnato il “Sé Superiore”!

 

E siccome Tutto è Dio …

Egli/Ella sarebbe anche nel nostro “sé inferiore”

(tra maschile e femminile non fa alcuna differenza

per la superiore coscienza …)

noto, comune-mente, come “piccolo io” …

causa del piacere e del dolore …

(per certa gente “bene e male” …

anche se lui/lei non lo sa, probabilmente,

essendo confinato, inconsapevolmente,

nella mente condizionata e perciò duale) …

 

Ciò, logica-mente,

a prescindere da quanto, individualmente,

ciascuno è arrivato a credere, cieca-mente …

essendogli stato insegnato, “sapiente-mente”,

da chi, ancora, evidente-mente,

è legato, stretta-mente … al passato,

famigliare, culturale e religioso …

e che perciò nulla sa, probabilmente …

di quell’incontroprodigioso !!!

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

STUPEFACENTE

— 

La mia esperienza?

Decisamente entusiasmante!

 —

Una notte, improvvisamente, mi sono ri-svegliato,

ed ho iniziato a scrivere, forsennata-mente,

le emozioni che ho provato in passato …

Contemporaneamente, in internet, ho cercato …

di capire cosa m’era capitato,

ed ho così realizzato che, per un istante,

sono stato catapultato in un luogo straordinario,

posto al di là dell’orizzonte dell’attuale conoscenza,

in una dimensione di coscienza

ove mi è stato rivelato, semplice-mente,

quanto sia affascinante l’esistenza …

 —

Ho provato, grazie a quell’illuminazione,

una grandissima, stupefacente, emozione …

che, semplice-mente, ho ri-battezzato “abreazione”

(poiché il termine è noto a chi studiala scienza della mente),

arrivando a percepire che

tra le cose, gli animali, la natura, le persone …

non esiste alcuna divisione,

ed ho iniziato a distinguere, netta-mente,

tra realtà ed illusione, luce ed oscurità,

menzogna e verità …

(queste ultime celate pure nelle belle storielle

raccontate da ogni religione …)

 —

Ma solo poi, dopo aver studiato approfondita-mente,

(per farmi comprendere dall’ingenua gente)

ho capito che Tutto è soggetto alla dualità,

ivi inclusa la spiritualità …

 —

Dai, non ti scoraggiare, non puoi farci niente,

so che ti sembrerà incredibile,

almeno fino a quando lo sperimenterai personalmente,

ma fino ad allora vivi, gioca, gioisci,

prova a non pensare inutilmente,

ed Ama, più che puoi, incondizionata-mente!!!

 —

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

NEL CUORE

In ogni dove …

s’avverte, nitidamente,

estremamente delicata,

la sua rassicurante presenza,

ma anche, inevitabilmente,

la snervante assenza …

 

Dunque cosa fa,

tra le due opposte possibilità,

la differenza?

 

Forse la maturità

della nostra coscienza?

 

Chissà perché,

la gente d’antiche civiltà,

preferiva individuare attorno a sé,

le numerose divinità …

 

Padre Sole, madre Natura,

sorella Luna, pianeti e stelle lontane …

(giganti e nane)

tutte entità ritenute capaci di guidare l’umanità,

specialmente durante la fitta oscurità …

 

Poi sono arrivate le menti sapienti …

affascinanti, ma sempre più complicate,

le quali, in qualcos’altro,

abbandonate meraviglia e stupore,

stanno cercando il perduto amore …

 

Ma quello, probabilmente,

è sempre stato lì,

“dentro” tutte le cose create …

e perciò è possibile trovarlo, al di là del dolore,

semplicemente, ciascuno nel proprio cuore

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

LEI

 —

Lei, meravigliosa creatura,

non può farci niente,

per realizzare il suo bellissimo sogno …

di qualcuno deve prendersi cura,

ne ha un estremo bisogno,

glielo impone la sua stessa natura …

 

A nulla le serve affidarsi, cieca-mente,

ai consigli di strana gente … che,

con la scusa della salvezza,

la sfrutta, continuamente,

deturpando la sua innata bellezza,

lasciandoLe credere, vana-mente,

che quello, sola-mente, è il modo

per raggiungere il trascendente …

 

Ma ora, anch’Ella,

spinta da un’irrefrenabile forza interiore …

si sta ri-svegliando allo stupore …

che le deriva dallo sperimentare

personalmente, l’infinito amore …

che, infaticabilmente, pazientemente,

tutti guida sulla via dell’unione …

rivelando, miracolosa-mente,

l’incanto … oltre la ragione …

 

Per questo, autonoma-mente,

Ella sceglie, consapevolmente,

d’abbandonare, definitiva-mente,

ogni religione …

 

Ovviamente, chi, personalmente,

ha già fatto quell’indimenticabile esperienza

più facilmente avrà compreso che

mi sto riferendo a “Lei” …la nostra … (?)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

CON-SORTE

Anch’io ho avuto una consorte …

Ma poi Lei, per ME, ha scelto un’altra sorte …

 

 

Sai cosa penso?

In amore, prima o poi, arriva il momento

in cui tutto ci appare assurdo, senza senso,

almeno fintanto che arriviamo a capire, chiara-mente,

che ciò che è sbagliato, probabilmente,

è l’idea che in noi è presente

riguardo a quel meraviglioso sentimento …

che, almeno per un istante,

è stato capace di farci ri-vivere l’incanto …

 

“L’amore non finisce, semplice-mente cresce”

ha affermato uno scrittore, in un suo libro, recentemente,

mentre, contemporaneamente (dico IO, ovvia-mente)

il pensiero su ciò che avevamo creato, idealmente,

poco a poco regredisce,

ed il nostro ego, conseguente-mente, s’affievolisce …

 

Così scopriamo, mentre la viviamo,

che quella che abbiamo sperimentato

era una meravigliosa illusione …

che c’imponeva, per paura di perderlo,

d’imbrigliare, controllare, asfissiare

il “nostro oggetto d’amore” …

il quale, perciò, ha scelto d’andare …

lasciandoci soli 

in balìa della delusione e del disamore …

 

Da ciò nasce questa riflessione:

“Forse l’altra metà ci ha dato la possibilità di vedere,

specchiandoci in Lei, la nostra parte migliore?”

Se così fosse … allora dovremmo ringraziarLa …

per averci mostrato che anche noi

siamo stati capaci di proferire Amore …

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

UN GRANDE AMORE

So, avendolo sperimentato sulla mia pelle,

che, pur riservando tante cose belle,

la vita è estrema-mente dura …

poiché quel meraviglioso sentimento,

capace di farci gioire in un momento,

s’accompagna sempre alla paura …

non potendo, la mente, sul soggetto amato,

avere il totale controllo …

 

Per questo ancora barcollo,

nella consapevolezza che da quello dipende, anche,

in quanto specchio dei miei inconsci desideri …

la conoscenza del vero ME stesso,

al di là dei ripetitivi pensieri …

 

Ho capito, finalmente,

che a “Lei”, vana-mente, ho affidato la speranza

di sciogliere il ghiaccio del mio indurito cuore,

ed ora so, anche, che,

se mi lascio andare completamente,

riuscirò a rivivere lo stupore …

che ho già sperimentato

nel primo contatto col “Grande Amore” …

 

Perciò sono fiducioso,

ed ho così deciso di riversare, completa-mente,

la mia voglia di vivere, nell’attimo fuggente …

l’unico, probabilmente,

capace di proiettarmi, ancora,

almeno per un istante,

nel luogo noto come trascendente,

ove potrò vivere, ora, beata-mente …

… eterna-mente …

 

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti