COS’È?

Esiste un sentimento meraviglioso,

comunemente chiamato amore,

inizialmente impetuoso …

(come un fiume ingrossato dalle forti piogge)

che poi scorre lento …

(quando raggiunge la pianura)

la cui costante è il movimento …

(che s’arresta, quando, finalmente, sfocia nel mare …)

Ma cos’è l’amore?

Essere amati? Amare?

Od entrambe le cose?

Certo, il giusto equilibrio sarebbe l’ideale,

ma come si può soppesare?

— 

Quel che ho capito

è che vive, libero, nell’infinito …

e non si lascia governare né manipolare!

Di lui si può gioire, ma anche soffrire …

e ciò, inevitabilmente, crea la paura …

poiché nessuno vorrebbe lasciarlo andare,

verso la successiva avventura …

Probabilmente, semplicemente,

in questo consiste il suo insegnamento:

vivere, intensamente,  ogni momento,

rifiutando ogni attaccamento …

“Ma se dovesse rivelarsi un’illusione?”

L’importante è averci provato,

dopotutto, quando se ne sarà andato …

ci avrà comunque lasciato il ricordo

d’un’indimenticabile, strepitosa, emozione …

Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti

LA MIA AMATA

A lungo l’ho cercata
e quando, finalmente, l’ho trovata
(sensibile e dolcemente complicata)
la mia vita, in un solo istante,
è totalmente cambiata …

Averla incontrata,
mentre inseguivo, vanamente, un’illusione,
è stata un’esperienza meravigliosa
che ha superato, di gran lunga,
la mia pur fervida immaginazione …

Un’avventura strepitosa,
una grandissima emozione,
aver scoperto che “la mia Amata” …
“io” avevo sempre, erroneamente,
idealizzata!

Ora “Sono” davvero contento,
perché da quel momento
ho anche scoperto il mio talento,
attraverso il quale, pur nella caotica realtà,
(caratterizzata dalla dualità)
sento d’aver raggiunto la maturità,
e compreso “cos’è”… la “vera libertà”!

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

ALL’AVVENTURA

Gente, basta paura,

è iniziata l’estate,

è tempo di lasciarsi andare,

finalmente, all’avventura …

… ce lo impone la Natura!

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

NOZZE SACRE?

Se ne sente parlare,
ma cosa sono “le nozze sacre”?

La risposta è nota alla gente curiosa …
che ha già abbandonato ogni tradizione religiosa!

Non la conosci?
Evidentemente non hai ancora fatto,
personalmente, quell’esperienza meravigliosa!

Sappi, però, che sono tanti i nomi inventati, per riferirsi allo stesso concetto d’unione, interiore, degli opposti (maschile e femminile, morte e vita, conscio ed inconscio, visibile ed invisibile, umano e divino), per mezzo dell’Amore dal quale tutto prende vita, tra cui:

l’unione di Shiva e Shakti nell’Induismo;
l’incontro del Budda e della Dakini nel Buddismo;
la fusione del Cristo con la Sophia nello Gnosticismo;

Gesù e Maria nel cristianesimo;

il legame del Re Salomone e con la sua sposa nella tradizione abramitica;

le “Nozze Alchemiche”, per l’alchimia;

il “Matrimonio Mistico” per diverse culture;

e, ancora, mitiche coppie dell’antichità:

Osiride ed Iside, Adone e Venere, Tamuz e Ishtar …

tutte con un chiaro riferimento alla dualità …

luce/oscurità (le due facce dell’illusoria realtà)!

Anche la fusione tra il sé individuale (piccolo io)
con il Sé Universale (Supercoscienza, Dio)
è il tema centrale di tante trattazioni mistiche e filosofiche che narrano la “Mitica morte dell’ego”, da cui deriva il “Superamento della Volontà Personale” o “Unio Mystica” o “Generazione dello Spirito” o “Resurrezione dell’Anima”!

Nell’arte dell’Astrologia:
la Luce del Sé, il mondo del Visibile
(il conscio), è il Sole;
la zona d’ombra (l’inconscio),
l’oscurità, i tabù, il mondo dell’Invisibile
è rappresentata dalla Luna o da altro pianeta oscuro.

Ma, abbiate pazienza …
davvero preferite le parole all’esperienza?

IO no, poiché Sono convinto, assolutamente,
che quest’ultima tutti guidi, singolarmente,
verso quel luogo magico, interiore,
ove ciascuno ritrova la propria Essenza,
insieme allo stupore!

Pubblicato in Senza categoria | 13 commenti

UNA FAVOLA?

Chi non lo sa?
Con il solstizio d’estate, la luce,
nel giorno più lungo dell’anno,
per un istante, raggiunge l’apice della luminosità …
(dopo che, a partire dall’equinozio di primavera,
ha primeggiato sull’oscurità …)

Subito dopo inizia il declino,
quella diminuisce, progressivamente,
fino all’equinozio d’autunno,
(momento in cui ritrova l’equilibrio col buio)
per poi soccombere, inesorabilmente,
alla profonda oscurità (nella notte più lunga),
quando, col solstizio d’inverno,
“il vecchio sole muore” (fine del ciclo annuale)
e “quello bambino nasce” (inizio del nuovo anno)
a portare ancora luce all’umanità …

È questa una favola, meravigliosa,
su cui la curiosa e fantasiosa umanità
ha scritto tantissime verità,
fino a far incarnare quella luce
in un’umana, miracolosa, divinità …

È un racconto affascinante,
che ascolta, stupito, ogni infante …
ma anche qualche genitore
che non ha ancora capito, evidentemente,
d’essere stato rapito dallo stupore e dall’amore
che quella veicola nella mente,
ingenua ed innocente,
di chi sta cercando, fuori, quel che ha dentro!

Quell’incredibile sentimento,
noto col nome di compassione,
capace di far provare una grande emozione,
è raggiungibile da chi si reca nel proprio centro
(comunemente detto cuore),
posizione da cui anch’IO osservo, ora, divertito,
gli opposti della dualità (maschio e femmina,
bene e male, luce ed oscurità)
dietro cui, inconsapevolmente,
avevo evidentemente smarrito
la mia vera identità …

Come ME, anche TU, dopo averla ritrovata,
oltre la mente condizionata,
potrai provare la felicità d’esserLe stato accanto,
avendo sperimentato quell’incanto,
noto a chi, per un momento …
ha visitato la dimensione (di coscienza)
ove, oltre l’apparenza …
si fa esperienza … dell’eternità …

Pubblicato in Senza categoria | 13 commenti

NON DUBITARE

Mentre tantissima gente,
ancora, beatamente, sogna …
c’è chi sceglie d’abbandonare ogni illusione
e chi è impegnato a rivelare ogni menzogna …

È, quest’ultimo, il caso di chi,
risvegliatosi dal suo lungo sonno
(l’inconsapevolezza),
espone idee dall’ineguaglibile bellezza …

… cosa, questa, particolarmente evidente
per tutto ciò che attiene al trascendente,
poiché il loro moltiplicarsi, sui social,
ne è l’esempio lampante …

… qualcuna, particolarmente affascinante,
riesce a catturare l’attenzione della mente
che dalle altre si distingue per l’apertura,
essendo andata oltre superstizione e paura …

Un incontro che non accade casualmente
e che può durare solo un istante …
ma il seme, piantato, si schiuderà inevitabilmente,
e quello, crescendo, lentamente,
darà alla luce una piantina, delicata, innocente,
da cui sboccerà un fiore unico che,
grazie all’impollinazione,
si moltiplicherà ininterrottamente …

Quindi, cara Anima, non dubitare,
anche il tuo contributo è importante,
poiché andrà ad arricchire il giardino,
multicolore e multiodore,
del tanto atteso “mondo migliore” …

Pubblicato in Senza categoria | 8 commenti

MISTICA ESPERIENZA

“Scusami, ho capito che non è possibile spiegare
nè ripetere, l’altrui “mistica esperienza” …
ma mi piacerebbe sapere cosa si prova
quando si sperimenta la “Trascendenza” …

Questa richiesta Mi è stata formulata con intelligenza,

perciò proverò, per l’ennesima volta,

a raccontare “la mia, strepitosa, esperienza” …

(che chiunque potrà comprendere, perfettamente,

nel momento in cui riuscirà ad andare oltre la piccola mente

che dal Tutto fa sentire separati, illusoriamente!).

In quello stesso istante, come in un intenso orgasmo,

ognuno perderà se stesso, completamente,

e si sentirà parte di “qualcosa di grande, infinito”.

A tale stato di euforia, mai provato prima,

seguirà, inevitabilmente, un periodo di sbandamento

(durante il quale potrebbe pure emergere un nuovo talento)

in cui ognuno dovrà trovare l’equilibrio

tra chi era prima e chi ora È,

avendo ritrovato la propria, vera, Essenza …

Ti auguro di riuscirci, ci vuole tanta pazienza,

così da tornare a provare

(oltre la meraviglia, tipica nei bambini)

quella gioia incontenibile ed immensa …

che nel presente con-centra l’esistenza …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

CONVIVENZA

Chi, personalmente,
ha già fatto esperienza della trascendenza,
recandosi, seppur solo per un istante,
oltre i limiti della propria mente,
fino all’Unitaria Coscienza
(ove vige l’equilibrio dell’esistenza)
ora tutto osserva, meravigliandosi,
con assoluta pazienza …

Da quella “dimensione” …
di cui avrai sentito parlare anche TU,
nulla sorprende più,
neppure gli aspri ed agguerriti confronti
tra i militanti di fede e scienza …
poiché anch’essi sono necessari
affinché gli opposti, al centro,
trovino la naturale convergenza …

Chi ne è conoscenza,
sceglie di rimanere a debita distanza,
mentre nel risveglio della coscienza,
che intanto, inarrestabile, avanza,
ripone la propria fiducia e la speranza
per la costruzione d’un mondo migliore,
ove, al posto della competizione e del dolore,
già vigono solidali principi
di collaborazione e compassione,
su cui poggiano le robuste basi
della nuova scienza
che ha nel cuore … prima che nella mente,
la pacifica ed organizzata convivenza …

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

VOCAZIONE

C’è un mondo,

ne avrai sentito parlare anche tu,

dove vivono strane genti …

in possesso d’inspiegabili talenti …

(superpoteri per cinema e TV!).


In quello, chi è già andato …

ha pure incontrato qualche (vero) “risvegliato” …

(l’individuo che sceglie d’abbandonare,

riguardo alla spiritualità, ogni conoscenza del passato

… per dedicarsi, indisturbato, alla sua passione …
ciò, che, semplice-mente, nel presente, lo fa sentire realizzato, mentre esprime, libera-mente, la propria vocazione, trovando così, finalmente, il vero scopo della sua Vita e potendo così proseguire, serena-mente, nella propria missione, aiutando, contemporanea-mente, pure la gente smarritasi, inconsapevol-mente, dietro qualche bellissima illusione …)

Ma come sono considerate tali persone dall’attuale umanità?

Quella probabilmente sentenzierà:

“Chi fa ciò che gli va, senza preoccuparsi di ciò che sarà …

È al di là della condivisa realtà”!

(per fortuna in perenne trasformazione …)

Le cose cambiano,

ci vuole solo un po’ di pazienza,

giusto il tempo che s’elevi, ulteriormente,

l’Unitaria Coscienza …

… e, finalmente, talentuosi e risvegliati,

saranno accettati pure dalla religione

e dalla (nuova) scienza …

… ed accompagnati …

da chi ambisce sperimentare

la nuova, emozionante, entusiasmante, esistenza …

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

CARA ANIMA

Lo so, lo sento, è nell’aria …

il tuo desiderio di conoscerMi

ed incontrarMi, personalmente …

per soddisfare la crescente curiosità,

sulla mia rivoluzionaria idea di divinità …

Puoi riuscirci se vuoi, facilmente,

conoscendo Te stessa, semplice-mente …

dopo, però, che avrai abbandonato,

definitivamente, ogni religione …

per dedicarti, completamente

(cuore, mente e grande coraggio),

alla tua personalissima missione …

Buon Viaggio … cara Anima …

verso quella “Strepitosa Emozione!

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

VOLO

Vola … molto in alto …
chi ha già fatto quel mitico salto
oltre la mente condizionata …

“Quantico” viene pure definito …
ed è grazie ad esso che qualcuno, incredibilmente,
avendo scorto, personalmente, l’infinito …
nel “Nuovo Mondo” ha potuto fare
una meravigliosa passeggiata …

Un’esperienza strepitosa, entusiasmante,
oltre che un’emozione travolgente,
talmente personale ed originale,
che chiunque può raccontare, semplice-mente,
in modo totalmente differente …
segno che, realmente, quell’individuo
ivi s’è “recato” personalmente …

È quindi logico e naturale diffidare di chi,
pur affermando d’aver fatto quell’esperienza,
nota come Unitaria (cosmica, planetaria) Coscienza,
rimane attaccato, visceralmente,
alla superata conoscenza …

Sì, so che lo sai,
“quella” dura solo un solo istante …
sufficiente, però, a rendere la vita
decisamente più interessante,
e infinita-mente appassionante …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti