MYRIAM E GESÙ

 

Il mistero  della mistica unione

tra Myriam e Gesù

chiunque lo può intuire

consultando la fonte “Q”

ma per comprenderne l’essenza

è necessario farne, personalmente, l’esperienza …

 

Poiché dopo millenni, evidentemente,

neppure la religione,

che pure ha trasmesso, inconsapevolmente,

quella meravigliosa conoscenza,

è stata in grado di svelarlo

senza correre il rischio

di veder cadere ogni sua ragione

 

<<La sua sinistra è sotto il mio capo,

e la sua destra nell’amplesso mi stringe>>

 

QUALE DONNA?

… “A quale donna ci si potrebbe rivolgere evocando queste parole così cariche di sessualità, se non alla propria sposa? Alla propria regina? Infatti la poesia è attribuita a re Salomone ed è dedicata alla sua sacra consorte. Si racconta che re Salomone e la regina di Saba (Makeda) s’unirono nel matrimonio sacro, lo Hieros-Gamos, la fusione indissolubile tra il maschile ed il femminile. Attraverso questo rito, molto antico, si schiudono i misteri dell’universo e dello stesso Dio, tornando alla forma primordiale dell’essere androgino, tema centrale dello gnosticismo e del pensiero di Platone. È evidente che la donna seduta sullo stesso trono di Gesù, in molteplici rappresentazioni artistiche, non è Maria sua madre, ma Maria Maddalena, la sua sposa.” …

(Fonte: Luigi Cagnazzo, “Jeoshoa e MyriamLe radici del cristianesimo. © 2016 G. Albatros, pag. 297)

 

<<Una duplice natura è insita nelle nostre anime,

dall’una delle quali siamo innalzati alle cose celesti,

dall’altra sospinti in giù verso gli inferi.>>

(Pico della Mirandola)

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

INCANTO

 

Tutti lo sappiamo …

… cinque …

sono le lettere che occorrono

per scrivere: “Ti Amo” …!

 

Una frase sempre vera,

spesso, ora, sostituita

dalla congiunzione di quattro dita,

oppure da due caratteri …

d’una qualunque tastiera:

< 3

Che non significa maggiore o minore di tre …

ma, semplice-mente, TU stai con ME!

 

 Perché ci siamo scelti,

vicendevol-mente,

per un’avventura appassionante …

 

… quella della vita che,

grazie a quell’incontro,

è cambiata in un istante …

 

 Sei dolce, tenera, affascinante,

guardarti e starti accanto, è di per Sé incanto …

… ma voglio comunque dirti che, per ME,

Tu Sei davvero importante …

 

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

SCEGLI!

 

Che enorme peso …

comporta l’inconsapevole intenzione

di voler rimanere eternamente sospeso …

 

Nella Vita occorre decidere,

prendere posizione,

dire “sì” oppure “no”,

in relazione …

alla contingente situazione …

 

E poi vivere quell’esperienza,

con profonda emozione …

quale conseguenza della scelta

che non mancherà d’arricchire

la nostra coscienza …

 

Senza starsi ad affannare

nel distinguere tra il bene ed il male,

in considerazione del fatto che,

se gli opposti esistono è perché da essi,

qualcosa dobbiamo ancora imparare …

 

Bisogna osservare, attentamente,

fino ad arrivare a comprendere,

sempre ed esclusivamente nel presente,

che è necessario sperimentare personalmente …

se si vuol far ritorno, un giorno,

in quel luogo affascinante

posto esattamente a metà

tra immanente e trascendente …

 

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

SO CHI SEI!

 

Ciao bambina, sei bellissima!

avrei voluto gridarti stamattina …

 

dopo averti nuovamente incontrata,

perché immediatamente,

hai illuminato la mia giornata,

grazie a quello stupendo sorriso

che spontaneamente appare sul tuo bel viso,

capace, in un solo istante, di riportarmi in paradiso

 

… ma ammirarTi, in silenzio,

è l’unica cosa che sono stato capace di fare!

 

Solare

di fiori vestita

sei comparsa dal nulla

e subito dopo sparita …

 

 “Ma ora so chi sei

 

Afferma il mio cuore contento …

Colei che come nessuna,

saprà farmi rivivere l’incanto!

 

Sei la donna dei miei sogni …

che, meravigliosa, attende, impaziente e curiosa,

di conoscere chi l’Amerà teneramente,

colui il quale, dopo averla chiesta in sposa,

proverà a soddisfare tutti i suoi bisogni …

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A LEI

 

A Lei

che libera-mente  m’ha aperto il cuore,

lasciando sgorgare tutto il Suo Amore,

sto ora rivolgendo la mia attenzione …

 

La voglio ringraziare

per avermi fatto sperimentare l’emozione

di rivivere, seppure per un solo istante,

la meraviglia e lo stupore …

 

che provai quando,

improvvisamente, incredibilmente,

senza mai averne sentito parlare,

mi ritrovai …  in un’altra dimensione di coscienza,

totalmente sconosciuta dalla mia mente …

 

Fu bello

tornare poi in questa esistenza,

col ricordo di quel sentimento

semplice, innocente e genuino,

che teneramente prova ogni mamma

tenendo a sé vicino il proprio bambino …

 

Grazie, perché,

ora provo profonda riconoscenza

per TE che m’hai concesso di fare, del divino,

la meravigliosa esperienza …

 

E tu? Sei curiosa? Vuoi sapere Chi è?

Seguimi, vieni con ME,

insieme raggiungeremo la vera Essenza …

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

TROVARSI

 

Sapete cosa penso?

Anche la distanza, a volte,

può regalare un piacere intenso …

 

Trovo infatti emozionante

la possibilità d’innamorarsi

senza neppure avvicinarsi …

 

Poiché tutto rimane sospeso

nella spasmodica attesa di quell’istante

in cui, finalmente,

i due potranno trovarsi

ed, appassionatamente, amarsi …

 

Un bellissimo sogno

che onirica-mente

soddisfa, almeno parzialmente,

 quel naturale bisogno …

 

nell’attesa, ovvia-mente,

 che quello possa materialmente avverarsi …

 

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

AMANDOTI

 

Amando TE,

ho Amato, profondamente

la parte di ME

che avevo allontanato,

inconsapevolmente,

dal mio presente …

 

Tu sei stata, in Sua assenza,

la metà mancante,

di cui non bisogna aver paura,

perché ne parlano tutte le religioni

adorandoLa, ciascuna a modo proprio,

in ogni “sacra” scrittura …

 

Lei

è la parte femminile, emozionale,

dolce, delicata, affascinante,

che unendosi a quella maschile

ha fatto sì che non dimenticassimo

quel luogo lussureggiante,

evidentemente ignoto alla mente …

ove Tutto ha avuto origine,

in un solo istante …

 

Ti ringrazio, dunque

poiché quell’Amore splendente,

che indirizzavo appassionatamente,

ha mantenuto viva l’inesauribile sorgente

dalla quale ha potuto continuare a sgorgare,

copiosa-mente, fluendo fino a Te,

che l’hai accolto tenera-mente …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti