Le emozioni che ho provato pensando a Lei

NON HA SENSO

        Apro gli occhi e Tu emergi dalla mia mente, dove sei sempre presente. Guardo il cielo, il verde lussureggiante della natura, Tutto mi parla di Te. Scruto il mare all’orizzonte mentre soffia impetuoso un vento cui affido due magiche parole <<Ti Amo>> affinché possano raggiungerti e consolarti. Sì perché penso a quanto tempo hai passato tu davanti ai tuoi orizzonti sperduti ammirando il tuo mare nelle giornate cupe di quegli inverni tristi senza di me. Ti sento vicina, molto vicina, sei dentro il mio cuore. Non ho più un Dio non ne ho bisogno. Sei tu il mio Dio. Sei la mia Dea, colei che aspettavo da tanto, oltre ogni logica, oltre ogni razionalità, mi abbandono al tuo pensiero, mi lascio trasportare dal vento, dalle onde che accarezzano la spiaggia che appare nuda e desolata, perché non ci sei tu a donarle quella lucentezza che rallegrerebbe l’animo mio. Ti vedo, mentre pensierosa passeggi sul bagnasciuga, meditando su di noi, sulle opportunità del nostro incontro, ed i tuoi piedi leggiadri accarezzano le onde in cerca di quella risposta che è racchiusa nell’esistenza. Tu ed Io, è accaduto, è un miracolo, come negarlo. E se poi tu non esistessi, se tu fossi la creazione della mia mente per riempire i miei giorni vuoti senza di Te … ringrazierei Lui, il mio Dio perché creandomi mi ha dato l’opportunità di desiderarTi. Tu sei poesia, sei armonia, sei il sale dei miei piatti, la ciliegina sulla torta, sei l’appetito che dovevo soddisfare, sei la vita mia. Il desiderio di Te mi annulla mentre mi abbandono all’incessante bisogno di toccarti, stringerti tra le mie braccia, sollevarti per farTi toccare il Cielo, così come tu hai fatto con me. Tutto ciò non ha senso, lo so, ed è per questo che è stupendo. Il pensiero di Te è ciò che ha ridestato il mio interesse alla vita. Sono estasiato da quest’incontro, sei magica, mi hai ri-donato la gioia di Vivere, non lo dimenticherò mai. T’Amo, e sarà così per sempre …

IO

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Le emozioni che ho provato pensando a Lei

  1. Rebecca ha detto:

    Caro Mauro, ma quanta passione hai messo in questo testo? Ma mira comando non dimenticare il nostro Creatore,grazie a Lui hai trovato questi sensazioni, perche Lui e la vita eterna. Se curi questo amore (vedilo come un figlio) e lo fai crescere diventa una cosa profonda.. ora ti senti nel mondo rosa tutto fiorisce e il nuovo amore ti fa sentire giovani e spensierato. Ma stai attenta, dovresti fare la scelta giusta per trovare un cammino sereno, non poi stare in due mondi entrambe.. ora dovresti seguire il cuore.. L’amore e dolore sono in questo istante i tuoi compagni .. Entra nel tuo interiore e ascolta Te stesso per capire che cose e giusto di fare..Ma tu parli tanto di Lei, allora devi lasciare Ant.. altrimenti tropi soffocamenti .. Rebecca

  2. Emozioni ha detto:

    L’Amore ed il dolore …
    http://orchideagialla.wordpress.com/2014/11/29/stupendo-dolore/
    … accompagneranno sempre tutte Voi che Vi avvicinate a Me. Perché nessuna Mi potrà mai avere in maniera esclusiva, neanche mia moglie. La bellezza che rimane del nostro incontro è tutta qui. Mai prima d’ora ero riuscito ad esprimere tanta passione. E questo lo debbo a Lei, ad Antonella, a tutte Voi…
    Per questo VI AMO ❤
    http://orchideagialla.wordpress.com/tutte/
    😀

  3. Rebecca ha detto:

    Ogni tanto mi sembra, che tu sfuggi da te stesso.. hai paura di amare per poi non fare soffrire te e chi ti sta accanto.. dipende sempre da te caro Mauro da quello che vuoi dalla vita, nella vita si fa compromesse e non si può avere tutto.. ogni tanto dobbiamo prendere anche responsabilità per le nostri azioni, mi sembre vederti come un uccellino nel nido, ti senti bene dove stai ora, ma ogni tanto fai un volo per poi tornare nel nido sicuro.. scusa ma ti vedo cosi.. sbaglio? Dimmelo tu!!!!

  4. Emozioni ha detto:

    Non fuggo da me stesso. Io non esisto più 😀
    https://amicidimauro.wordpress.com/2014/12/22/occhi/#comment-5853
    Ma voi non l’avete ancora capito. Non lo potete capire…
    Lo si può solo comprendere … sperimentando …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2011/11/14/la-comprensione/

  5. Rebecca ha detto:

    Credo che capisco pian piano il tuo discorso che da giorni provo a trasmettere, Lei e l’amore condivisa, Lei e forza del Creatore, e questa forza hai sentito.. senti un cambiamento nel tuo interiore.. non ti vedi più come una cosa singolare ti vedi colmo in quella forza spirituale.. e un po’ come sentire ad uscire da se stesso.. quando sei fuori da te stessa tutto quello che vedi in quel istante in torno a te, non ha più importanza non senti più il legame.. io da questo passo ho paura, forse per il fatto che ho ancora bisogno quello che ci sta intorno a me.. e questo che voi farci capire, uscire da questo mondo morto, e rientrare nella dimensione spirituale e quella vita fisica di accompagna senza importanza, perché cammini sul sentieri della vita secondaria la vita spirituale? Sperò che mi sono spiegata bene..

  6. Emozioni ha detto:

    … "ti vedi colmo in quella forza spirituale.. e un po’ come sentire ad uscire da se stesso.. quando sei fuori da te stessa tutto quello che vedi in quel istante in torno a te, non ha più importanza non senti più il legame"…Tu hai già provato cosa significhi uscire da te stessa, io ancora no. Ma forse un giorno accadrà. Non c’è niente di cui aver paura. Tutto procede nel migliore dei modi. Ma non tutti sono ancora in grado di comprenderlo."Quello che sta intorno a noi" è l’ostacolo.
    https://amicidimauro.wordpress.com/2013/10/05/lostacolo-perfetto/
    Occorre riuscire a staccarsi da tutte le cose terrene per poter ambire ad Essere spirituali … ❤
    http://itachifan.iobloggo.com/457/a-dio
    A questo sono diretti tutti i miei tentativi … ad abbandonare TUTTI gli attaccamenti, le certezze, le sicurezze …… imposte dalla mente. 😀

  7. Rebecca ha detto:

    Vedi Mauro, i nostri percorsi sono cosi diversi, tu cerchi e a me vengono addosso senza che me ne renda conto, il mio grande problema e di staccarmi da queste cose mentali (l’ostacolo). Tu dici di non avere paura, ma in fondo dentro di me c’è questa paura di cambiare cose che ancora hanno importanza .. forse è l’ego che mi blocca, ho provato queslla sensazione di non far più parte di me, uscendo dal mio corpo, ma io non mi sento pronta e questo mi rende insicura .. Ho troppe domande e poche risposte, e desidero trovarle da sola, non voglio più lasciarmi condizionare da letture e suggerimenti vari .. Il mio cammino deve continuare … ma preferisco passi brevi e il tempo necessario per poter comprendere, altrimenti il mio sviluppo interiore diventa un ostacolo mentale .…

  8. Emozioni ha detto:

    … "Lei è l’amore condiviso, Lei e la forza del Creatore"
    Mi piace molto questa interpretazione di "Lei".
    http://lungolavia.iobloggo.com/782/labbandono
    Lei è la potente energia che circonda l’universo, un’energia "femminile".
    E’ in questo che Vi somiglio,
    ed è per questo Vi Amo ❤
    Grazie 😀

  9. L'amico Mauro ha detto:

    Sarà pure un sogno … però …

  10. Pingback: PARADISI | La Nuova Era

  11. Pingback: RAGIONE-VOL-MENTE | La Nuova Era

  12. Pingback: DESERTO | La Nuova Era

  13. L'amico Mauro ha detto:

    Eccola … l’ho trovata!
    😀

  14. Pingback: OSSERVO | La Nuova Era

  15. L'amico Mauro ha detto:

    Ce ne ho messo di tempo …
    a lungo, inconsapevolmente, ho vagato
    ma alla fine ce l’ho fatta, l’ho trovato …
    http://itachifan.iobloggo.com/494/il-senso
    😀

Rispondi a L'amico Mauro Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...