Il compito

A colloquio
col cuore

IL
COMPITO

 Un giorno hai sentito che ti dovevi
affidare a me ed io, da quel giorno, ti porto per mano. Ti ho condotto per
strade difficili, accidentate, ti ho fatto piangere, gridare, ti ho fatto
dubitare non solo di me, ma anche di te stesso. Ma ti ho dato anche la forza
per rialzarti, per continuare, ti ho dato momenti di vera gioia, di grande
speranza, una sicurezza che mai avevi provato prima. Hai camminato con l’angelo
che ti era stato messo accanto, hai vacillato quando non l’hai più avuto
visibilmente accanto a te, ma io ti ho spronato, ti ho indicato in quale
direzione volgere la tua ricerca, fino a ritrovarlo più vivo che mai. Tutto
questo credi sia avvenute per caso? No, mio caro. Tutto era finalizzato allo
scopo di renderti un docile strumento nelle mie mani. Così mi era stato
comandato ed io non potevo disobbedire. Guidare le menti sulla strada
dell’amore è il mio compito. Ad ognuno il suo. Il tuo, ora, è di rivolgere gli
stessi pensieri d’amore che dedicavi ad una sola persona a tutti gli esseri, e
per esseri non intende solo gli umani. Tu guarderai con amore, parlerai con
amore, scriverai d’amore perché questo, in questa precisa fase della tua esistenza,
è il tuo compito. Sei stato esaminato, provato, controllato, giudicato e sei
risultato idoneo. Non preoccuparti perché non sai a chi rivolgerti per
pronunciare il tuo discorso: sii docile con me ed io ti porterò davanti chi può
aver bisogno di te. Tu non dovrai muovere un dito: sarò io che guiderò te e gli
altri. Contento?

Fonte: Megel “A colloquio
con il cuore
(stralcio)

Nota sui Diritti d’autore. La
diffusione dei contenuti di questo sito devono rispettare la Creative Commons
License. L’autore (Megel) da il consenso a riprodurre, distribuire, comunicare
al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, seguire o recitare l’opera
alle seguenti condizioni: • Devi riconoscere il contributo dell’autore
originario; • Non puoi usare quest’opera per scopi commerciali; • Non puoi
alterare, trasformare o sviluppare quest’opera senza il consenso dell’autore; •
In occasione di ogni atto di riutilizzazione o distribuzione, devi chiarire
agli altri i termini della licenza di quest’opera; • Se ottieni il permesso dal
titolare del diritto d’autore, è possibile rinunciare ad ognuna di queste
condizioni
Creative Commons Deed Disponibile su:

Sito originale: www.creativecommons.org

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...