RITORNO

 

Che emozione

sapere che …

chiunque può raggiungere la piena coscienza di Sé

attraverso la responsabilità del proprio potere …

 

Dopo, però, che avrà spostato l’attenzione,

della propria percezione,

dallo stato di dualità a quello unitario

presente al di là d’ogni illusione …

 

In questo processo, molto lento,

in cui viene rilasciato ogni attaccamento …

s’acquisisce la consapevolezza

della possibilità d’approfittare

d’un continuo apprendimento …

e si riesce a guardare alla bellezza

da un più alto punto d’osservazione …

unico … per ogni individuo che sceglie

di procedere oltre nella propria evoluzione …

 

È giunto il tempo tanto atteso,

quello che più d’una religione

ha raccontato con la bellissima favola

della nascita d’un noto bambino …

 

È questo il momento

in cui, con meravigliato stupore,

accadeil ritorno dell’IO divino …

che sempre si manifesta quando si apre il cuore …

consentendo di distinguere il falso sentimento

dal Vero Amore …

 LA STRADA DEL RITORNO

Internet è un mezzo meraviglioso che ho scelto d’adottare per fotografare il presente e per rendere pubblico il mio agire cosciente. Nella rete viaggiano milioni di messaggi di speranza. Uno tra tutti è quello che vede come prossimo “Il tempo del raccolto”, inteso, ovvia-mente, come tempo in cui l’umanità si renderà conto del suo valore, delle sue potenzialità e dell’ immenso Amore che è in grado di sperimentare e proferire consapevolmente. Noi siamo stati creati, questo è certo, che sia stato il caso od un dio lo lasciamo alla libera scelta dei singoli. Certamente, però, ognuno di Noi avverte un bisogno ancestrale di dirigersi verso quel qualcosa che continuamente gli sfugge e che lo rende insoddisfatto. Ognuno di Noi percorre un cammino spirituale che lo aiuterà a liberarsi dalle pesantezze e delle ombre esistenziali, riconoscendole prima ed eliminandole poi (ciò che IO intendo per elevazione della consapevolezza o ascensione). Mi piace chiamare questo camminoLa strada del ritorno. In verità ognuno di noi vive sempre il cammino del ritorno. Ma molti, purtroppo, lo vivono presuntuosa-mente, vita dopo vita. Le incarnazioni possono così essere molte, proprio a causa di questa mancata consapevolezza. Per accelerare la presa di coscienza (o illuminazione), per poter porre fine alla ruota delle incarnazioni (o Samsara), dovremmo imparare a conoscere il nostro fine ultimo: cioè quello di essere destinati ad Essere chi Siamo sempre stati. Molte persone hanno ricevuto, e ricevono tutt’ora, messaggi che parlano della ‘fine dei tempi’; questi messaggi riguardano una parte del cambiamento che sta già avvenendo sulla Terra. Il cambiamento è il mutamento che porterà l’umanità ad uno stadio di comprensione superiore”. Questo cambiamento sta avvenendo singolarmente ed è interiore, ciascuno infatti segue un cammino diverso da un altro e, pertanto, anche i tempi sono diversi. Certo è che quando gli individui cambiano, immediatamente, intorno a loro le cose iniziano a mutare. Si riesce a scorgere, con estrema meraviglia (o stupore) la splendente bellezza dell’esistenza che per lunghissimo tempo era rimasta celata dietro il velo dei condizionamenti che hanno offuscato l’innocenza. Ad un certo punto questo livello di consapevolezza sarà raggiunto da un numero di persone tale da rendere così possibile vivere in un mondo più giusto ed a misura di una nuova umanità che, generazione dopo generazione, sta sostituendo un vecchio modo di pensare e che costituirà “la fine del mondo” di cui tanto si discute in questo particolare momento.

 (Fonte: http://ascesa.altervista.org/home/)

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

29 risposte a RITORNO

  1. Pingback: LA QUARTA VIA – astronascenteblog

  2. Pingback: VUOI BALLARE? | La Nuova Era

  3. L'amico Mauro ha detto:

    Sul mio viso, improvviso,
    si manifesta il sorriso … 😀
    quando leggo informazioni su come fare
    per raggiungere il paradiso …

    … “Parrebbe che chiunque non abbia conosciuto il …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/search?q=cristo
    non possa entrare nel paradiso” …
    http://www.ilritorno.it/postapic_quest/7_chenesaradichinon.htm

    Ma dico IO …
    vi pare possibile che il vostro dio
    condanni a priori chi non segue una certa religione?

    Non è più logico pensare che Egli desideri per NOI l’Unione?
    https://amicidimauro.wordpress.com/nelle-braccia-delluno/

    Probabilmente abbiamo solo perso il senno della ragione …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2016/08/15/hai-ragione/ !

  4. Daniele ha detto:

    19. “Gesù” è un nome segreto, “Cristo” è un nome manifesto. Infatti “Gesù” non esiste in nessuna lingua, tuttavia il suo nome è “Gesù”, come lo hanno chiamato. Quanto a “Cristo” il suo significato è “Messia” in siriaco e in greco. Ad ogni modo, tutti gli altri lo chiamano secondo la lingua di ciascuno di loro. “Nazareno” è l’unica cosa che è stata rivelata di ciò che è sconosciuto.
    20.) Cristo ha in se stesso tutte le qualità: è sia uomo, sia angelo, sia mistero, sia Padre che Madre.
    21.) Coloro che dicono che il Signore prima è morto e poi è risuscitato, si sbagliano, perché egli prima è risuscitato e poi è morto.”

    Chi lo dice?
    https://amicidimauro.wordpress.com/un-uomo/
    tra gli …
    http://itachifan.iobloggo.com/414/uomini
    … che crede …
    di poter sollevare il velo dell’ipocrisia …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2013/06/13/il-velo-di-maya/
    … per mezzo della sua semplice poesia …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2012/01/22/un-altro-messia/
    🙂

  5. orchideagialla ha detto:

    LA STRADA DEL RITORNO
    … “Ognuno di noi percorre un cammino spirituale che lo aiuterà a liberarsi dalle pesantezze e delle ombre esistenziali, riconoscendole prima ed eliminandole poi (ciò che noi intendiamo per elevazione della consapevolezza o ascensione). <<Desideriamo chiamare questo cammino “la strada del ritorno”. In verità ognuno di noi vive sempre il cammino del ritorno. Ma moltissimi – troppi – lo vivono inconsapevolmente, vita dopo vita. Le incarnazioni possono così essere molte, proprio a causa di questa mancata consapevolezza. Per accelerare la nostra presa di coscienza (o illuminazione), per poter porre fine alla ruota delle incarnazioni (o Samsara), dovremmo imparare a conoscere il nostro fine ultimo: cioè quello di essere destinati a ritornare allo stato in cui eravamo all’origine." … ❤
    Estratto da: http://ascesa.altervista.org/home/

  6. cometeduale ha detto:

    IL NUOVO REGNO

    “Guai a voi ipocriti, che chiudete …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2014/03/25/il-regno-dei-cieli/
    davanti a …
    http://itachifan.iobloggo.com/577/uomini-e-donne
    perché così voi non vi entrate,
    e non lasciate entrare nemmeno quelli che desiderano entrarvi”
    (Mt 23,13)

    Grazie Matteo, ora me lo segno …
    trovo interessante, particolarmente,
    la parte riferita al nuovo …
    https://amicidimauro.wordpress.com/regno/

    … quello riportato nelle scritture riferite al rinnovato insegnamento …
    17 ‒ Insegnate che Gesù era soltanto Uomo che aveva fratelli e sorelle e che aveva odiato i detentori del potere. Spiegate che Egli amava la compagnia delle prostitute, specialmente di Maria Maddalena, e che non sapeva che farsene di chiese e sinagoghe.”
    Fonte: http://sebirblu.blogspot.it/2016/08/ultimato-il-piano-massonico-per.html

  7. emozionilibere ha detto:

    Sinceramente non comprendo …
    https://amicidimauro.wordpress.com/?s=non+capisco
    … la sensazione di sconforto …
    che a certe Anime … aleggia intorno …

    Non è forse previsto, poiché così è scritto …
    che Lui tornerà … proprio in quel giorno …?
    https://amicidimauro.wordpress.com/2015/08/13/in-quel-tempo/

  8. Pingback: ACCUMOLI? | Mondi alternativi

  9. Pingback: ASCOLTAMI | La Vita è Poesia

  10. Pingback: AMANTI | La Nuova Era

  11. Pingback: PERSI | La Nuova Era

  12. Pingback: BRAMOSIA | Ricercatore del Vero

  13. L'amico Mauro ha detto:

    Per avere di Sé … la piena coscienza …
    occorre procedere … http://lungolavia.iobloggo.com/
    della … https://inconoscibile.wordpress.com/2016/09/13/autocoscienza/

    Anche se non manca chi,
    dotato d’infinita … https://inconoscibile.wordpress.com/2016/02/17/pazienza/
    non perde la speranza …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2016/08/29/indecisione/
    e preferisce aspettare … ancora …
    https://victorpicarra.wordpress.com/dio-ha-aperto-il-sigillo-della-rivelazione-della-fine-dei-tempi/
    che Egli metta fine a quell’angosciante Assenza …

  14. Pingback: TORNERÒ? | Mondi alternativi

  15. Pingback: UN ALTRO MESSIA? | La Nuova Era

  16. Pingback: IRREPRENSIBILI | Mondi alternativi

  17. Pingback: AFFLIZIONE | La Vita è Poesia

  18. Pingback: STA ARRIVANDO | Mondi alternativi

  19. Pingback: MAMMA MIA! | Mondi alternativi

  20. L'amico Mauro ha detto:

    “Come esci, da una situazione tanto coinvolgente,
    da essere divenuta (ritenuta) globale
    e “senza via di ritorno” … da parte della mente?

    Quando la paura si è manifestata, infiltrata
    e ha colonizzato il tuo “complesso” …
    essa ‘di te’ (in quanto piccolo io)
    ha preso completamente possesso.

    Quando ‘è così’, ogni scusa diventa buona
    per “lasciare tutto esattamente e paradossalmente, com’è” …
    Ecco spiegato come, ancora, sopravvive il tuo vecchio D-io …

    Fonte: https://sacroprofanosacro.blogspot.it/2016/10/dio-e-un-simbolo-di-quello-che-e-gia.html

  21. Pingback: DEVOZIONE | La Nuova Era

  22. Pingback: IL NUOVO ANNO – astronascenteblog

  23. Pingback: FUGA | La Nuova Era

  24. Pingback: L’OPINIONE | La Nuova Era

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...