EVOLUZIONE

 

L’ho letto,

e dopo averci a lungo riflettuto,

ora ne sono quasi convinto,

la consapevolezza dell’uomo

ruota intorno a quattro parole:

istinto,

intelletto, intelligenza ed emozione”,

a rappresentazione di altrettanti gradini

nella lunga scala dell’ evoluzione!

 

L’istinto sta in basso, è cieco, animale.

L’intelletto è uno stadio di transizione.

Con l’intelligenza siamo quasi all’apice,

chi la raggiunge, inizia a vedere, nitida-mente,

pur senza guardare, la bellezza, splendente e naturale,

dell’avvenuta, interiore, trasformazione!

 

Nulla v’è, quindi, d’assolutamente innaturale,

è una questione che va attentamente valutata,

neppure l’istinto che, in apparenza, sta alle spalle

dell’intelligenza risvegliata!

 

L’incedere, frenetica-mente, tra gli opposti della dualità

(divinità ed animalità)

crea, probabilmente, la tensione

da cui scaturisce l’inesauribile fiamma

dell’ardente passione!

 

Da essa deriverebbero:

la tentazione (in cui si perde l’intelletto);

il desiderio d’indietreggiare alla sfera dell’animalità;

e la sfida ad elevarsi, con solennità,

fino alla più alta divinità …

 

Chi vive, inconsapevolmente, tale condizione,

probabilmente non sad’ avere la possibilità

di scendere nell’inesplorata profondità della propria Essenza

e portare alla lucel’oscurità

della propria coscienza …

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a EVOLUZIONE

  1. cometeduale ha detto:

    Far emergere l’oscurità?
    Chiunque ci può riuscire,
    con assoluta semplicità …
    https://www.osho.com/it/frasi-di-osho/osho-su-ego-citazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...