ISCHIA

 

L’isola d’Ischia,

non solo a causa del perdurante maltempo

(che di fermare proprio non c’è verso)

è in affanno su vari fronti …

ma, in particolare, i suoi abitanti,

in questi, ansimanti, istanti,

temono per la spiaggia dei Maronti,

il cui arenile è praticamente sommerso

 

e per quello di san Francesco, a Forio,

che, per una decina di metri,

è praticamente scomparso.

 

Niente d’irrecuperabile, naturalmente,

specialmente se confrontato,

con quanto accaduto nel 1910,

quando massi dalla ciclopiche dimensioni

staccatisi dal Monte Epomeo

franarono a valle, velocissisamente,

arrivando a lambire, a Casamicciola,

le civili abitazioni …

 

Rimedi?

Non so cosa crede … la gente del luogo,

quale sia la loro fede, in verità,

ma antiche civiltà costiere,

non ancora liberatesi della superstizione,

al dio del mare

rivolgevano le loro preghiere

per scongiurare ogni tribolazione

rifiutandosi d’accettare la realtà …