LIMITI

<<Può la ragione bloccare la passione?>>

 

Sì, sicuramente, quando s’abbandona l’emozione …

… o se non si comprende che l’istinto,

pur essendo necessario all’umana sopravvivenza,

può essere dominato in presenza dell’Essenza

 

Il desiderio è quella leva di cui si serve l’Esistenza

per sollevare la coscienza

aggirando l’ostacolo della resistenza,

sempre presente quando la Vita

è sotto il controllo della mente …

… è così che, inconsapevolmente,

procediamo oltre i limiti da ella imposti,

corrispondenti all’intrascendente …

 

 

… <<Il mio improvviso bisogno di lei, il fatto che il potere della seduzione sopraggiunga sempre con il desiderio, e la scoperta, dentro di me, ad ogni sua successiva reazione, di una sensazione di controllo, anche della sua permissività … tutte queste cose mi davano la sensazione come d’immense forze gravitazionali che andavano oltre qualsiasi “io” di cui fossi consapevole, di una trama complessa ed intricata entro la quale le mie decisioni non erano altro che fili inconsistenti.>> …

Ed è così che sono stato assalito da … << una sensazione simile alla disperazione ed ho avvertito un devastante senso di perdita per qualcosa che non avevo mai posseduto; e che nessuno mai potrà possedere, per la semplice ragione che essa è creata nell’atto d’essere vista e che esiste soltanto per chi la guarda, e senza l’osservatore non potrebbe mai divenire oggetto di tentazione.>> …

Dal libro: “Giovane Adamo” di Alexander Trocchi. © 2003 http://edizionisocrates.com (pag. 87 e 131).

 

Annunci

2 risposte a LIMITI

  1. Pingback: LINFA | La Nuova Era

  2. L'amico Mauro ha detto:

    L’amore è pericoloso, il sesso non è pericoloso

    “Le persone che sono preoccupate dall’amore non lo sono dal sesso. L’amore è pericoloso; il sesso non è pericoloso, può essere manipolato. Ci sono molti libri sul come farlo. Lo potete manipolare – il sesso può diventare una tecnica. L’amore non potrà mai essere una tecnica. Se nel sesso cercate di mantenere il controllo, allora nemmeno il sesso vi aiuterà a raggiungere l’assoluto. Arriverà ad un certo punto in cui ti farà indietreggiare, perché da qualche parte richiede anche di lasciarsi andare.
    Questo è il motivo per cui l’orgasmo sta diventando sempre più difficile. L’eiaculazione non è l’orgasmo, dare alla luce dei figli non è orgasmico. L’orgasmo è il coinvolgimento di tutto il corpo: mente, corpo, anima, tutti insieme. Vibrate, tutto il vostro corpo vibra, dalle dita dei piedi alla testa. Non avete più il controllo; l’esistenza si è impossessata di voi e voi non sapete più chi siete. E’ una sorta di follia, è come un sonno, è come la meditazione, è come la morte.”

    Osho, Returning to the Source, Talk #10
    Fonte: http://www.osho.com/it/highlights-of-oshos-world/osho-quotes
    😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...