RESILIENZA

Come si supera, agevolmente, una triste esperienza?

Se lo chiede sempre più gente,

probabilmente, in questo frangente,

ed a quella s’ aggiunge pure la mia coscienza.

Ovviamente, è sempre divisa, l’umanità,

su quale possa essere la verità!

C’è chi afferma, semplicemente,

che sarebbe sufficiente 

mettere in atto “la strategia della resistenza”,

grazie, anche, all’aiuto della resilienza …

(la capacità di riuscire ad esprimere positività,

pur nell’avversa, contingente, realtà)

Ma c’è, anche, l’anima che,

avendo sperimentato la difficoltà,

a raggiungere tal maturità,

stanca di continuare a lottare inutilmente,

sceglie di lasciarsi andare, totalmente, all’evenienza

cioè al cammino che, inconsciamente,

ha per lei preparato l’essenza …

Qual è la strada migliore?

Saprà indicarlo (come una pietra miliare)

ogni sussulto del cuore …

(quello che comunemente

noi chiamiamo emozione, oppure amore …)

Se esprime gioia, serenità,

compassione,

ci siamo incamminati verso la felicità …

altrimenti … avremo sempre la possibilità,

di fare un’altra scelta per cambiare …

alla successiva biforcazione, la direzione …